Psoriasi: tipi di malattie della pelle, sintomi, strategie di trattamento

La psoriasi, a causa della sua origine polietiologica, può avere varie manifestazioni scientifiche. Raggruppandoli, è stato possibile riconoscere i singoli tipi di persone. La necessità di tale divisione è nata in relazione all'efficacia completamente diversa delle strategie individuali per il trattamento della psoriasi di alcuni tipi di questa malattia.

Tipi di psoriasi

In risposta alla spiegazione scientifica del termine psoriasi, si distinguono i seguenti tipi di questa malattia:

  • Placca o psoriasi lieve (tipo principale);
  • Lesione delle piante dei piedi e delle palme;
  • La sconfitta delle superfici in flessione;
  • Psoriasi del cuoio capelluto;
  • Trauma allo spazio facciale e al collo;
  • Danni alle unghie con psoriasi;
  • Tipo di malattia articolare;
  • Tipo eritrodermico di psoriasi.

Si consiglia di soffermarsi brevemente sui tipi più tipici di psoriasi in relazione alla loro rilevanza. Nonostante tutto, si camufferanno per molto tempo sotto le spoglie di vari disturbi, rimanendo senza un trattamento adeguato. Ciò può influenzare il corso del metodo e la sua sensibilità a trattamenti leggeri aggiuntivi.

Psoriasi del cuoio capelluto (scalping)

psoriaz v volosah5765 - 31

Questo percorso della malattia si verifica in quasi la metà dei pazienti con psoriasi. La gravità della spiegazione scientifica può anche essere molto varia, da sottili croste biancastre che si trasformano in piccole squame magre e fiocchi di forfora, a placche ruvide e spesse che assomigliano a squame giganti identiche. I pori e la pelle su questo sfondo diventano rossi, specialmente dopo aver esfoliato un gran numero di squame contemporaneamente. Questo accade, ciascuno separatamente e insieme a diversi tipi di psoriasi.

Sintomi della psoriasi sulla testa

I sintomi di questo metodo di solito si estendono oltre la crescita dei peli, diffondendosi ai pori e alla pelle dell'arcata sopracciliare, fino alla parte superiore e alle orecchie. L'analisi differenziale è necessaria per la dermatite seborroica, in cui le croste sono giallastre rispetto a biancastre nella psoriasi. Non ci sono particolari difficoltà nell'effettuare la corretta analisi.

Cause della psoriasi sul collo

Le cause dell'irritazione psoriasica dei pori e della pelle nella regione del cranio sono associate a una violazione della maturazione degli strati inferiori del derma e al rilascio di cheratina. Ciò può essere causato da elementi come questo:

  • Microtrauma e irritazione del cuoio capelluto;
  • Cosmetici per la cura dei capelli selezionati in modo errato o frequenti regolazioni dei capelli;
  • Cuoio capelluto secco;
  • Risultati esigenti sostenibili;
  • Cambiare le condizioni meteorologiche;
  • Violazione delle raccomandazioni dietetiche per la psoriasi;
  • Problemi disormonali e metabolici nel corpo.

Come viene trattata la psoriasi del cuoio capelluto?

Se il metodo è una lesione dell'apice esclusivamente adiacente, è probabile che i risultati naturali sulle lesioni infette siano sufficienti. Le seguenti strategie sono adatte a questo:

  • Crioterapia: promozione di aree contaminate a temperature ultra basse. In questo caso, si verifica una distruzione in una fase dei cheratinociti infetti e difettosi. Tra pochi giorni andranno via in uno strato;
  • Irradiazione ultravioletta. Vengono utilizzate lampade al quarzo atipiche o pettini ultravioletti. L'impatto è maggiore, minore è la taglia dei capelli;
  • Shampoo e saponi. Sono metodologie ausiliarie e completano i metodi di base. I più tipici: curtiol, tana, nizoral, frederm con catrame. L'unico sapone detergente indicato per la psoriasi è il catrame.
  • Unguenti e lozioni. Idrata correttamente le placche psoriasiche secche e aiuta a purificarle dalle squame con unguento salicilico in una lesione al 2%. Unguenti ormonali, principalmente a base di glucocorticoidi: prednisone, Dott. Derm, sinaflan, betametasone, trimistina, triderm, flucinar. Si consiglia di applicarli sulla pelle e sui pori infetti dopo aver rimosso le croste.
  • Le strategie di trattamento usuali utilizzano una varietà di ricette, principalmente a base di erba elecampane, tuorli d'uovo, cipolle, erbe.

Psoriasi delle unghie

psoriaz nogrteii7868 - 33

Di solito, tale psoriasi colpisce non solo i pori e la pelle, ma anche le appendici. Queste sono, prima di tutto, le unghie. Le dita soffrono molto. La frequenza di tali aggiustamenti nella normale struttura dei pazienti con psoriasi non supera il 7%. La psoriasi localizzata sulle unghie (onichia psoriasica) è più difficile da trattare rispetto ad altre localizzazioni, sebbene causi molto meno disagio nei pazienti.

Sintomi della psoriasi delle unghie

I sintomi dell'onichia psoriasica possono manifestarsi in vari modi. Si basano sempre principalmente sull'annebbiamento della lamina ungueale con la sua deformazione associata a scanalature longitudinali e trasversali. Di solito si verifica la stratificazione o la rimozione del livello. In casi estremi, si verifica un graduale distacco completo dell'unghia a causa della distruzione del materasso ungueale o del passaggio del metodo ai pori periungueali e alla pelle. Tali aggiustamenti possono portare alla perdita permanente delle unghie.

Cause della psoriasi delle unghie

Le spiegazioni per gli aggiustamenti descritti sono naturali e vengono implementate esclusivamente sullo sfondo di vari tipi di psoriasi:

  • Violazione della cura igienica delle unghie;
  • Pori e pelle delle mani sempre asciutti;
  • Procedure di manicure che utilizzano vari prodotti chimici e vernici;
  • Pubblicità di ambienti aggressivi quando si lavora con loro;

Come trattare la psoriasi delle unghie?

Poiché la malattia è di natura sistemica, il trattamento non dovrebbe essere solo locale, ma includere anche le misure usuali. Sono costituiti da:

  • Vitamine insieme a componenti di suggerimento (selenio, silicio, zinco, calcio). È meglio usarli dopo la rimozione degli aggiustamenti infiammatori e il passaggio del metodo alla parte stazionaria;
  • Vernici mediche e cosmetiche, che coprono la deformazione delle unghie con un decorso lieve della malattia;
  • Bisogna fare attenzione con le unghie: circoncisione rapida, massaggio terapeutico con rulli, bagni, rifiuto della manicure, protezione da elementi pericolosi con guanti;
  • Soluzione di acetato di retinolo o palminato. Il corso è più volte al giorno. La durata del trattamento è di circa tre mesi;
  • Medicazioni occlusive (tela cerata), principalmente a base di calcipotriolo e ormoni glucocorticoidi (betametasone), una volta al giorno, alternando questi unguenti ogni settimana;
  • Utilità nativa delle opzioni 5-fluorouracile o metotrexato per le unghie. Viene miscelato con lozioni, principalmente a base di urea o glicole propilenico, e applicato sulle unghie colpite per diverse ore sotto forma di medicazione occlusiva;
  • La somministrazione sistemica di citostatici e glucocorticoidi è indicata solo nel caso di un decorso particolarmente estremo della metodica, soprattutto quando miscelato con diverse varietà.

Psoriasi sulle mani

psoriaz na rykah547568 - 35

Sintomi della psoriasi sulle mani

Abbastanza spesso, le eruzioni psoriasiche si diffondono ai pori e alla pelle delle mani. Le superfici dorsali, così come i pori e la pelle tra le dita dei piedi, sono solitamente ulteriormente colpiti. Le eruzioni infiammatorie sui palmi sono molto meno comuni. Il tipo di placche psoriasiche sulle mani non differisce dai processi di diversa localizzazione. Sul fondo palmare, prestano attenzione ai calli di lampone grossolani con squame giganti.

Cause della psoriasi sulle mani

Le spiegazioni per lo sviluppo della psoriasi sulle mani sono principalmente associate a una violazione delle basi della cura delle mani e dei microtraumi fissi dei pori e della pelle di questo spazio. Questo è molto vero per le persone che hanno già sviluppato la psoriasi. Il contatto delle mani con composti chimici velenosi ha un valore piacevole.

Qual è il modo migliore per affrontare la psoriasi sulle mani?

Poiché le lesioni psoriasiche rimosse delle mani sono estremamente rare, il trattamento deve essere naturale e di natura normale:

  • Cura della pelle delle mani con unguenti idratanti ed emollienti (principalmente a base di vaselina, unguento salicilico);
  • Rifiuto di tenere le armi in un'atmosfera umida e uso prolungato di guanti di gomma;
  • Trattamento di pori infetti e pelle con pomate ormonali (triderm, flucinar, trimistin, cremegen);
  • Antistaminici: loratadina, erius, claritin;
  • Assunzione sistemica di glucocorticoidi e citostatici;
  • Strategie fisioterapiche in combinazione con fotochemioterapia.

Psoriasi sul viso

psoriaz na pidocchi 3645 - 37

Sintomi della psoriasi sul viso

I sintomi della psoriasi localizzati nell'area del viso non sono diversi dagli ultimi sintomi di questa malattia. Le placche psoriasiche compaiono sulle guance, sulle sopracciglia e sul mento e possono diffondersi su vaste aree. L'intero svantaggio è che tali regolazioni causano un evidente difetto di bellezza, che ha reso questo metodo un'intestazione separata.

Cause della psoriasi sul viso

Le cause dell'irritazione dei pori del viso e della pelle nella psoriasi, insieme agli elementi normali, possono anche essere native. Per questo motivo, qualsiasi effetto esterno sui pori e sulla pelle del viso nei pazienti con psoriasi o la sua alta prevalenza può provocare irritazione in questo spazio. Tali elementi possono essere microtraumi, l'uso di una varietà di cosmetici, pori e pelle eccessivamente secchi.

Come viene trattata la psoriasi sul viso?

Le primissime misure di assistenza sono una corretta cura igienica dei pori e della pelle del viso e il rifiuto di cosmetici aggressivi. Per il periodo di esacerbazione, è meglio abbandonare completamente i cosmetici, ad eccezione delle creme idratanti.

Una varietà di maschere e lozioni, principalmente a base di oli vegetali (cocco, jojoba, lavanda, aloe), aiuta molto. È meglio pulire il viso con un sapone detergente a base di catrame più volte al giorno. Tutte le diverse misure all'interno del tipo di compresse, tipi di antistaminici, farmaci ormonali sistemici e varie strategie di trattamento devono essere determinate rigorosamente individualmente da specialisti esclusivamente competenti.

Psoriasi sulle gambe

psoriaz na nogah4777 - 39

Sintomi della psoriasi sulle gambe

I sintomi delle lesioni delle gambe nella psoriasi assomigliano alla clinica delle lesioni delle mani. In realtà, tutto è molto simile. Se parliamo dei pori e della pelle delle cosce e delle gambe, il fondo estensore di questi segmenti di solito è ulteriormente colpito. L'eruzione cutanea preliminare è localizzata, di regola, nell'area dell'articolazione del ginocchio. Quindi vengono regolarmente aperti al tessuto circostante. L'eruzione cutanea è tipicamente squamosa. Di solito il metodo si estende al pavimento plantare, un luogo, sullo sfondo di pori e pelle arrossati, i calli con desquamazione vengono risolti.

Cause della psoriasi sulle gambe

Le spiegazioni per il passaggio del metodo alla riduzione degli arti, e in particolare alle dita dei piedi, sono associate a danni ai pori e alla pelle di questo spazio e una violazione delle basi della cura di loro. Gli elementi di minaccia includono scarpe da ginnastica scomode e strette, che lasciano le dita dei piedi in condizioni di eccessiva umidità, infezioni fungine dei pori, della pelle e delle unghie.

Qual è il modo migliore per affrontare la psoriasi sulle dita dei piedi?

L'attenzione dovrebbe essere rivolta ai rimedi locali. Questi sono, prima di tutto, bagni con varie colture medicinali (celidonia, spago, camomilla) insieme alla lavorazione con sapone di catrame. Dopo tali procedure, sui pori e sulla pelle viene applicato un unguento salicilico o un altro idratante senza composti chimici. Dopo alcune ore, le dita dei piedi vengono nuovamente lavate. Questo rimuove bene le croste. Unguenti ormonali (flucinar, Keraderm, triderm) viene applicato sulla pelle e sui pori infetti puliti. Se necessario, vengono prescritti vari farmaci sistemici e strategie di trattamento strumentale (PUVA, irradiazione ultravioletta).

Psoriasi sui gomiti

I sintomi delle eruzioni psoriasiche nell'area del gomito sono una delle manifestazioni più comuni di questa malattia. Questa localizzazione delle placche, limitata solo al pavimento posteriore dell'ulna, è più comune di altre varietà. Questo lo rende, probabilmente, uno dei più favorevoli nella frase, ovviamente, e nella sensibilità al trattamento.

Cause di psoriasi sui gomiti

Le spiegazioni per le opzioni descritte si trovano forse nella lesione più comune nell'area del gomito. Nonostante tutto, il gomito, come uno dei principali fattori di costituzione umana, è solitamente esposto a stretto contatto con superfici estenuanti e attrito costante. Ciò porta a danni ai pori e alla pelle nelle persone con psoriasi.

Come curare la psoriasi del gomito?

A condizione che la psoriasi del gomito non si diffonda spesso alle aree circostanti o distanti dei pori e della pelle, è probabilmente una delle varietà più favorevoli. È probabile che in seguito sia sufficiente un rimedio locale. Adatto per le seguenti funzioni:

  • Analoghi della vitamina D (calcipotriolo, daivonex);
  • Preparati per unguenti a base principalmente di zinco e acido salicilico: unguento di zinco, unguento salicilico, pasta di zinco-salicilico, cinocap, sudokrem;
  • Unguenti al catrame di betulla e sapone per pulire il catrame;
  • Corticoidi topici: idrocortisone, pomata prednisolone, Psorilax, fluorocort, beloderm;
  • Fisioterapia e medicine naturali.

Psoriasi volgare

Il tipo più comune di psoriasi è volgare o lieve. In altre parole, questo è il corso principale del metodo. Sono caratterizzati da piccole papule individuali sulle superfici del tronco e degli estensori delle estremità, vulnerabili al raggruppamento in particolari grappoli, accompagnate da arrossamento dei pori e della pelle e dal suo grave desquamazione nello spazio interessato. Questo percorso tende a penetrare in un altro percorso, allargando lo spazio interessato.

Psoriasi sui genitali

Le lesioni genitali nella psoriasi non sono così comuni. In nessun caso può esserci un tipo lontano di malattia. Si mescola in modo significativo alla comparsa simultanea di placche su diverse parti dei pori e della pelle (viso, tronco, arti).

Le manifestazioni mediche si verificano più spesso negli uomini. Sulla punta del pene appare un'eruzione cutanea. Assomigliano a piccole papule raggruppate all'interno di un tipo di placca iperemica. Il peeling non esiste a causa della mancanza di cheratina del nostro corpo in questa zona. Questo di solito è percepito in qualche altra malattia, specialmente se le manifestazioni di un'eruzione cutanea di una localizzazione unica sono nascoste.

Psoriasi seborroica

psoriasi seborroica 467-41

Di solito, il decorso scientifico della psoriasi assomiglia alla dermatite seborroica. In questo caso, si chiama psoriasi seborroica. I sintomi della malattia assomigliano a questo:

  • Il cuoio capelluto o dietro l'orecchio è interessato;
  • Le placche infette appaiono come croste biancastre su uno sfondo di pori e pelle arrossati;
  • Lo sfregamento delle placche porta alla formazione di un gran numero di piccole squame;
  • Dopo la rimozione di croste e squame, rimangono la pelle arrossata, i pori lucidi e la pelle;

I suddetti sintomi sono le principali differenze diagnostiche tra seborrea diffusa e psoriasi seborroica.

Psoriasi guttata

La psoriasi guttata appartiene all'unico tipo di questa malattia, la cui eziologia si basa su un problema infettivo. Ciò è dimostrato da uno studio batteriologico su colture dal fondo delle placche psoriasiche, in cui si trovano stafilococchi e streptococchi.

Spesso tale psoriasi compare dopo una malattia infettiva o virale. Clinicamente, sembra piccoli gruppi separati di papule, accompagnati da desquamazione. Si trovano sul tronco e sugli arti.

Psoriasi palmo-plantare

La sconfitta dei palmi e delle piante della psoriasi semplicemente non è massiccia. Ciò è dovuto alle peculiarità del suo design e allo spessore relativamente migliore rispetto alle diverse aree. Questa caratteristica è un prerequisito per le manifestazioni scientifiche.

Spesso, la lesione si sviluppa in modo sincrono sulle superfici palmare e plantare. L'eruzione cutanea sembra una lesione infiammatoria di forma irregolare, equivalente a desquamazione gigante, simile a crepe, su uno sfondo di pori e pelle arrossati.

 

d09fd181d0bed180d0b8d0b0d0b7 d0bbd0b5d187d0b5d0bdd0b8d0b5 - 43

Il modo migliore per affrontare correttamente la psoriasi

Prima di tutto, prima di trattare la psoriasi, è necessario scoprire gli elementi costitutivi equivalenti: il codice della psoriasi secondo ICD-10, la forma (tipo), lo stadio e la stagionalità del metodo. La psoriasi dovrebbe essere trattata solo dopo un esame completo di tutti gli elementi nel loro insieme.

Il trattamento della psoriasi prevede una serie di misure, che consiste in trattamento convenzionale (farmacologico), strategie fisioterapiche, trattamento esterno e una serie di misure volte a fermare le ricadute e l'esperienza di lavoro medico con l'assunzione di pazienti.

Il farmaco di base include una serie di strumenti volti a ridurre la sensibilizzazione psoriasica di tutti i pori e della pelle, aumentare le difese del corpo e così via. Questi includono, in primo luogo, i broker iposensibilizzanti, utilizzati principalmente nella fase progressiva del metodo.

Il trattamento efficace della psoriasi include il trattamento con tiosolfato di sodio (noto anche come iposolfito di sodio) con una risoluzione del 15-25% entro 5-10 ml per via endovenosa (per un ciclo di 15 infusioni) e per via intramuscolare con gluconato di calcio (15 iniezioni sono sufficienti per l'intero ciclo di trattamento).

Il cloruro di calcio deve essere utilizzato con una risoluzione del 10-15%, mentre una dose di 10 ml deve essere somministrata per via endovenosa (il corso del trattamento è di 10 infusioni). Con una componente neurogena pronunciata, si consiglia vivamente di utilizzare il bromuro di sodio a dosi normali. Piccoli tranquillanti, come elenium, seduxen e altri, sono davvero utili per creare un regime mite.

d09fd181d0bed180d0b8d0b0d0b7 d181d0b8d0bcd0bfd182d0bed0bcd18b d0b8 d0bbd0b5d187d0b5d0bdd0b8d0b5 - 45

Sintomi e trattamento della psoriasi

Con i sintomi della psoriasi come il forte prurito, gli antistaminici nei dosaggi usuali e i sonniferi possono essere davvero utili per il trattamento.

Inoltre, nel trattamento della psoriasi, è necessario seguire il programma dimagrante, escludere dal menu piatti piccanti, condimenti, caffè espresso, alcol e cibi eccessivamente grassi. Il programma di perdita di peso delle piante da latte è davvero utile per i medici con psoriasi. In alcuni casi, con uno stadio progressivo della psoriasi, la lattoterapia viene eseguita utilizzando latte vaccino bollito. Per via intramuscolare, in due fasi, vengono iniettati 5 ml di latte. Un successivo cambiamento nella reattività del fisico in alcuni pazienti può interrompere lo sviluppo del metodo, ma in molti pazienti questo metodo di trattamento della psoriasi può causare eritroderma postpsoriasico, che ne limita significativamente l'uso.

Il modo migliore per curare la psoriasi

Esistono molte strategie che descrivono semplici trattamenti per la psoriasi, ma hanno tutte un'idea diffusa: la complessità del trattamento e non sarà superfluo utilizzare vitamine dietetiche per la psoriasi.

In qualsiasi fase del decorso psoriasico, le vitamine alimentari del gruppo B, le vitamine alimentari A, E sono ampiamente utilizzate nel trattamento della psoriasi. Le vitamine nutrizionali B1 (bromuro di tiamina) e B6 (piridossina cloridrato) vengono somministrate con una risoluzione del 5-7% IM, alla dose di 1-1,3 ml al giorno o invertite (il corso del trattamento è di 9-14 iniezioni complete).

La vitamina B12 (nianocobalamina) è disponibile in una dose di 200-500 mcg (un ciclo di trattamento nella quantità di 15 iniezioni intramuscolari). La vitamina A viene lanciata in dosi in due fasi di 100 modelli. per via intramuscolare (è probabile che 000 iniezioni siano sufficienti ogni giorno).

La vitamina E viene utilizzata per il trattamento della psoriasi come parte di un preparato misto "Aevit", iniettato per via intramuscolare in due fasi di 1-2 ml; le iniezioni vengono eseguite a giorni alterni, il corso del trattamento è di 10-15 iniezioni.

d09ad0b0d0ba d0b2d18bd0bbd0b5d187d0b8d182d18c d0bfd181d0bed180d0b8d0b0d0b7 - 47

Un modo efficace e conveniente per affrontare la psoriasi

Ogni anno appare qualcosa di nuovo nel trattamento della psoriasi, ma l'importanza della ricerca di metodi semplici per trattare la psoriasi non scompare. Attualmente, un posto eccezionale nel trattamento della psoriasi è occupato dai farmaci: istaglobulina e agenti pirogeni (pirogeni, prodigiosan), che sono complessi liposaccaridici privi di proteine ​​di origine batterica.

Con lo stadio progressivo della psoriasi, è preferibile utilizzare l'istaglobulina in una dose di 2,0 ml s / c due volte a settimana (presumibilmente per un ciclo di trattamento da 7 a 9 iniezioni). Il farmaco aiuta ad aumentare l'indice di istamina, ha un effetto iposensibilizzante.

Pyrogenal e prodigiosan sono prescritti per il trattamento della psoriasi solo in fasi stazionarie e regressive, sotto forma di iniezioni i / m in una dose preliminare di 25-40 MPD (dosi minime pirogene) con un aumento graduale della quantità del farmaco nella dose. 25-40 MTD per ogni iniezione. Il farmaco deve essere iniettato ogni volta in giorni diversi, per un ciclo di trattamento fino a 20 iniezioni, a seconda della tolleranza del farmaco, solo 500-1100 MTD.

Prodigiosan può essere somministrato anche per via intramuscolare, a partire da 10-15 mcg, dopo 2 giorni. Questo corso consiste in 11-16 iniezioni. Un aumento della temperatura corporea dopo l'iniezione di farmaci pirogeni provoca un cambiamento nella reattività del corpo, un aumento della produzione di anticorpi porta a una regressione delle eruzioni cutanee. Tuttavia, questi trattamenti per la psoriasi possono essere davvero utili solo in un ambiente ospedaliero.

I farmaci corticosteroidi non hanno trovato un uso diffuso nel trattamento della psoriasi diffusa. Dovrebbero essere usati solo per l'eritroderma, per la psoriasi artropatica. Sono utilizzati a una dose provvisoria di 25-35 mg di prednisolone al giorno, con una riduzione graduale del farmaco iniettato una volta raggiunta l'esposizione scientifica e titolata a una dose di arresto inferiore che mantiene un'esposizione scientifica tollerabile. Nei casi in cui vengono utilizzati derivati ​​del prednisolone (desametasone, triamcinolone), le dosi vengono ricalcolate di conseguenza.

d0a7d0b5d0bc d0bbd0b5d187d0b8d182d18c d0bfd181d0bed180d0b8d0b0d0b7 - 49

Il modo migliore per curare definitivamente la psoriasi

Va ricordato che il trattamento continuo della psoriasi è l'effetto inimmaginabile dei farmaci alla moda. Solo i problemi con la manifestazione della psoriasi possono essere curati.

Attualmente, i farmaci citostatici (antimetaboliti e immunosoppressori) svolgono una certa funzione nel trattamento di tipi estremi di psoriasi.

Nel frattempo, queste strategie di trattamento della psoriasi alla moda sono attualmente in fase di convalida scientifica e non solo hanno il loro posto nella ricerca scientifica. Sono utilizzati per frenare l'eccessiva crescita dei cheratociti nei componenti della psoriasi e per ridurre la parte immunologica della dermatosi, soprattutto nella psoriasi di tipo artropatico.

Il metotrexato è più comunemente usato per la psoriasi, che blocca la sintesi del DNA nel corpo e riduce la proliferazione dei metodi mobili del corpo, così come i pori e la pelle. Esistono molte strategie per utilizzare il metotrexato, ma la strategia più praticata è quella di trattare la psoriasi con piccole dosi cicliche di metotrexato, che agisce selettivamente sull'iperproliferazione dei pori e delle cellule della pelle.

Il farmaco viene utilizzato in cicli settimanali. Ogni ciclo consiste di 3 dosi da 6 mg ogni 10 ore. Cioè, il tempo di assunzione del farmaco è limitato a 30 ore a settimana. Sarai in grado di mescolare il metotrexato con le vitamine alimentari A ed E, l'istaglobulina e gli UFO (luce ultravioletta).

A causa dell'eterogeneità del movimento farmacologico dei citostatici, il monitoraggio settimanale della leucopoiesi, il monitoraggio dello stato pratico del fegato è di importanza decisiva e, alla minima deviazione dalle informazioni preliminari che eccedono le norme fisiologiche, l'uso di citostatici deve essere interrotto. ... Questa classe di farmaci può essere utilizzata in qualsiasi fase della psoriasi.

Le principali misure per la prevenzione della psoriasi

La psoriasi è una violenta malattia autoimmune. Gli scienziati medici non hanno trovato un modo per sbarazzarsi completamente delle manifestazioni di questa patologia dei pori e della pelle.

  • cura della pelle igienica;
  • selezione di indumenti adatti;
  • prendendo vitamine nutrienti;
  • l'uso di farmaci preventivi;
  • aderenza alla nutrizione vitaminica dietetica;
  • prevenzione di pori e danni alla pelle;
  • evitare lo stress.

Cura della pelle durante il trattamento della psoriasi

Gli scienziati vedono l'influenza di un problema ereditario nella prevalenza della psoriasi. La malattia si manifesta sui pori e sulla pelle con la formazione di papule e pustole, che si fondono in placche. Per prevenire il verificarsi di patologie, è necessario prendere precauzioni.

foto 265-51

Consigli per la cura della pelle:

  • Fai dei trattamenti con l'acqua. In estate, molto probabilmente sarà favorevole bagnare con acqua fresca e docce, in inverno - bagni caldi con l'aggiunta di erbe medicinali, sale e soda.
  • Utilizzare prodotti per l'igiene e detergenti ipoallergenici, spugne delicate, salviette, escludere il sapone debilitante. Usa uno speciale shampoo antipsoriasico per pulire i capelli.
  • Protegge dalla secchezza dei pori e della pelle. Usa lozioni idratanti, lozioni, cosmetici ipoallergenici medicati a giorni alterni.
  • Evita lesioni allo strato epidermico (tagli, protuberanze), stai lontano - abbassa rapidamente le unghie.
  • Proteggere dal contatto della pelle con solventi, cherosene, benzina.
  • Mantieni l'umidità interna al 50-55%. L'uso di creme idratanti è davvero vantaggioso. Non soggiornare in camere con aria condizionata. Una maggiore circolazione d'aria secca i pori e il fondo della pelle.

Scegliere i vestiti giusti

Abbigliamento sportivo di alta qualità e appropriato è una delle principali misure preventive per esacerbare la psoriasi. I consulenti consigliano di decidere su pantaloni sbottonati, maglioni, gonne realizzati con materiali puliti delicati di una tonalità chiara. Ciò contribuirà a proteggere il derma dai danni e ridurre il dolore. Cotone, lino sono adatti per la biancheria del materasso. È meglio non indossare maglioni di lana: irritano i pori e la pelle.

Previene i pori e i danni alla pelle

Il trauma è un problema dannoso nello sviluppo della psoriasi in una persona vulnerabile a tale patologia. Tagli, abrasioni, contusioni possono causare e irritare il decorso della malattia. Le abrasioni aumentano il rischio di infezione secondaria. La placca può diffondersi in tutta la lesione. Pertanto, è importante proteggere il più possibile i pori e la pelle dai danni.

Dieta per la terapia della psoriasi

La dieta ha una funzione fondamentale nel prevenire il ripetersi di tutte le patologie energetiche, compresa la psoriasi. Può aiutare a migliorare il metabolismo, purificare il corpo, migliorare la funzione epatica e renale e abbassare il colesterolo in eccesso.

2019

Un programma di perdita di peso progettato correttamente consente di ottenere risultati ottimistici in breve tempo. I consulenti offrono il programma di perdita di peso Pegano per le persone con psoriasi. La sua essenza è l'eliminazione delle merci pericolose.

I seguenti prodotti sono vietati:

  • piatti piccanti, fritti, in salamoia, salati;
  • semilavorati;
  • dolci;
  • prodotti di farina;
  • mais;
  • prodotti in scatola

Interrompono il tratto digestivo. Inutili sono anche gli agrumi, considerati altamente allergenici. Limoni e arance contengono la colchicina, che scompone l'acido folico, essenziale per i pori e la rigenerazione della pelle. Le recidive di psoriasi possono essere causate da fragole, manghi, banane.

La dieta dovrebbe includere i seguenti alimenti:

  • latticini (formaggio, ricotta, latte cotto fermentato);
  • frutta e verdura (le carote sono particolarmente utili);
  • verdi;
  • farina d'avena, grano saraceno e porridge di grano;
  • tè, acqua minerale.

Vitamine essenziali per il trattamento della psoriasi

Le vitamine nutrizionali aiutano non solo a trattare, ma anche a prevenire la psoriasi. Aumentano l'immunità, migliorano il metabolismo e influenzano in modo ottimistico le condizioni del derma.

Le seguenti vitamine alimentari sono particolarmente utili:

  • E - ha proprietà antiossidanti, agisce come metà della sintesi del DNA e migliora il metabolismo.
  • A - accelera i pori e la rigenerazione della pelle;
  • D - regola lo scambio di calcio e fosforo, normalizza la struttura mobile e della membrana del derma.
  • Vitamine “Gruppo B” - aumentano l'assorbimento di ossigeno, partecipano ai processi metabolici all'interno del derma.

Tra le vitamine alimentari, i medici consigliano di usare Hexavit, Undevit, Dekamevit.

Farmaci preventivi

Esistono molti farmaci che possono essere utilizzati per prevenire la psoriasi. Si tratta principalmente di mediatori immunomodulatori. Alcuni farmaci possono causare malattie e peggiorarne il decorso. Questi sono, ad esempio, beta-bloccanti, farmaci a base di litio e oro. Successivamente, è vietato scegliere autonomamente i farmaci. Il rimedio dovrebbe essere prescritto da un medico, prima di tutto, sulla base dei risultati di un esame completo di una determinata persona.

Prevenzione antistress

14img386 1–55Esperienze, stress, problemi psicoemotivi possono influenzare negativamente i pori e la pelle di una persona e provocare la psoriasi. Successivamente, si dovrebbe cercare di normalizzare il lavoro del sistema nervoso, accertare lo stato psico-emotivo. Tutti gli irritanti esterni devono essere eliminati.

A questo proposito, le pratiche storiche sono efficaci: meditazione, yoga. Insonnia, complicanze del sistema nervoso sono trattate con tintura di valeriana, motherwort. Se lo stato delle cose è estremo e indifferente, allora i sedativi e gli antidepressivi sono davvero utili. Può essere fondamentale per una persona cambiare la propria visione del mondo per reagire con più calma a tutto ciò.

Vari modi per proteggersi dall'insorgenza della psoriasi

Le strategie descritte per fermare la psoriasi sono le migliori. Tuttavia, ci sono una serie di strategie diverse che possono aiutare a prevenire i pori e la patologia della pelle.

Le opzioni di prevenzione efficaci sono le seguenti:

  • Massoterapia. Questi tipi di benchmark sono particolarmente utili e possono essere diretti a stimolare la circolazione. La circolazione sanguigna rivitalizzata migliora il metabolismo, rimuove le tossine, accelera i pori e la rigenerazione della pelle.
  • Smettere di fumare, bere alcolici. Abitudini pericolose avvelenano il fisico, influenzano negativamente le condizioni del derma.
  • Visitare i sanatori. La combinazione di fisioterapia benefica, aria fresca e rilassamento ha un effetto ottimistico non solo sui pori e sulla pelle, ma anche sul sistema nervoso.

Il modo migliore per prevenire la psoriasi

La psoriasi non trattata può rendere più difficile il funzionamento degli organi interni. La malattia può scatenare l'artrite psoriasica. È molto importante fermare l'insorgenza della patologia quando compaiono i sintomi primari. È importante risolvere completamente il problema.

gryazelechenie - 57

Per fare questo, vengono prescritte le raccomandazioni per il trattamento della psoriasi:

  • farmaci sistemici di varie azioni (antidepressivi, antispastici, citostatici, immunosoppressori, antibiotici, epatoprotettori, enterosorbenti);
  • mediatori esterni (gel, unguenti, lozioni e spray con effetti antinfiammatori, anestetici, antipruriginosi e rigeneranti);
  • programma di perdita di peso personalizzato;
  • shampoo antipsoriasici (per danni al cuoio capelluto);
  • metodi di fisioterapia (ionoforesi, trattamento laser, magnetoterapia, fonoforesi, procedure con fanghi, procedure in acqua);
  • medicinali tradizionali per il trattamento delle placche e il rafforzamento del sistema immunitario (decotti di calendula, ortica, camomilla, celidonia).

È possibile eliminare le manifestazioni della psoriasi a casa. Per questo, è meglio usare medicinali prescritti dal medico. Ci sono molti trattamenti disponibili a casa.

  • bagni con aggiunta di erbe officinali;
  • impacchi, maschere e lozioni;
  • ricezione interna di decotti e tinture;
  • trattamento dei pori esterni e della pelle con lozioni, lozioni, shampoo.

Tutti questi tipi di fondi sono finalizzati alla pulizia e al ripristino del derma, alleviando la situazione della vittima. La regola principale è regolare il decorso della malattia, prevenire ricadute, formazione di placche e problemi di psoriasi.

Quando si organizza l'autotrattamento, è importante considerare i seguenti fattori:

  • Segui rigorosamente le istruzioni per il trattamento.
  • In caso di patologia lieve, limitati a broker di terze parti.
  • Usa creme idratanti.
  • Non utilizzare più unguenti contemporaneamente.
  • Per rimuovere il decorso estremo della malattia con farmaci corticosteroidi.
  • Prendi aria e bagni di sole.
  • Segui la routine quotidiana, programma di perdita di peso.
  • Per valutare l'efficacia del rimedio, andare periodicamente dal medico e trasferire l'esame.

Pertanto, la psoriasi è una malattia grave che non può essere curata. Successivamente, è meglio stare alla larga dai suoi effetti. Questo è possibile grazie a misure preventive. Includono un programma di perdita di peso, l'assunzione di vitamine, il trattamento tempestivo delle patologie, la cura della pelle e l'uso di abiti sbottonati realizzati con materiali puri.

Fai una domanda

Anna Bazilevskaya

dermatologo Bazilevskaya (Genina) Anna Evgenievna, un trainer certificato in tecnologia laser, ha oltre 13 anni di esperienza pratica come dermatologo.

L'esperienza pratica del medico le consente di rimuovere facilmente le verruche ed eseguire il "contorno del viso". Inoltre, avendo l'esperienza di un cosmetologo, può correggere eventuali cambiamenti legati all'età nel suo paziente ed eseguire un intervento di ringiovanimento del viso.

Anna Evgenievna Bazilevskaya è autrice di numerosi articoli su cosmetologia, ringiovanimento, trattamento di varie malattie della pelle e disintossicazione del corpo.

Obzoroff
Aggiungi un commento