Sistema White Light per lo sbiancamento dei denti con lampada UV e altri metodi

Panoramica del prodotto White Light per l'auto-sbiancamento dentale a casa: Composizione, attrezzatura, istruzioni, recensioni, prezzo del set, sito ufficiale dove acquistare il sistema White Light, informazioni utili sull'uso dello sbiancante dentale e ovviamente una video recensione.

La realtà circostante della modernità fa sì che una persona soddisfi determinati requisiti. In particolare, è alla moda, prestigioso e in alcuni casi vitale avere un sorriso bianco come la neve. La maggior parte lo desidera, ma non tutti possono ottenere ciò che vogliono.

Un ostacolo in questo caso è che è necessaria una visita dal dentista per sbiancare lo smalto dei denti. Allo stesso tempo, il costo di tale procedura non è alla portata di tutti, ma nel frattempo esiste un'opzione di budget per raggiungere questo tipo di obiettivo. È sufficiente diventare il proprietario di un dispositivo chiamato White Lightsbiancare i denti a casa per soldi convenienti.

Recensioni di sistemi reali White Light può essere letto sul forum del Primo Canale di Russia.White Light per lo sbiancamento dei denti

Considerare brevemente il sistema White Light, quindi possiamo dire che include un gel, che sotto l'influenza della luce emessa da una lampada speciale, imbianca lo smalto dei denti. Il gel contiene perossido di carbamide, che emette il cosiddetto ossigeno atomico. La stessa sostanza si trova nei preparati utilizzati per una procedura simile nelle cliniche dentali.

Lo stesso processo di sbiancamento consiste nell'agire sull'ossigeno attivo, che è un componente del gel, che si ottiene dalla luce ricevuta dalla lampada. Di conseguenza, il pigmento viene distrutto, a causa del quale i denti assumono una tinta gialla.

Dove posso comprare White Light e prezzo in Russia

Rispetto alla visita dal dentista, il sistema proposto ha un costo inferiore: dai rubli 1100, per altri paesi, il prezzo attuale è disponibile sul sito web. Il prezzo esatto dipende dalla regione in cui viene venduto il sistema, che è nella stessa misura determinata dalla disponibilità di azioni e sconti in un punto vendita specifico White Light.

Se vuoi ordinare White Light, vale la pena visitare la risorsa di distributore ufficiale sul Web per evitare possibili equivoci in caso di contatto con venditori "disonesti".

Sito ufficiale white light dove acquistare

Impegnata in denti auto-sbiancanti, si dovrebbe comprendere che questo processo comporta una serie di limitazioni. Pertanto, devi prima fare un viaggio dal dentista, che potrebbe valutare il tuo smalto per l'ammissibilità delle procedure per lo sbiancamento.

Si consiglia di escludere le procedure di sbiancamento dello smalto se si hanno denti sensibili, è presente una malattia gengivale o si sospetta la presenza di questa malattia e la cavità orale non è disinfettata.

In questo caso, è necessario comprendere la misura in tali azioni, cioè è impossibile eseguire lo sbiancamento troppo spesso e il gel non deve essere applicato a lungo, poiché contiene sostanze potenti. In caso contrario, lo smalto può essere danneggiato al punto da non poter essere ripristinato.

In genere, le case usano lo sbiancamento dei denti, secondo alcuni metodi collaudati che sono tutt'altro che sicuri:

  1. Bicarbonato di sodio. Si ritiene che l'uso di bicarbonato di sodio per lo sbiancamento dei denti sia un modo efficace per raggiungere il tuo obiettivo senza danneggiare la tua salute. In pratica, la soda viene utilizzata come polvere dentale, cioè viene applicata sul pennello e strofinata. Esiste anche un metodo caratterizzato da un effetto più lieve, che prevede l'uso di una soluzione di soda. In ogni caso, l'uso del bicarbonato di sodio come sbiancante per i denti non è un modo completamente sicuro, quindi non lasciarti coinvolgere in questa attività.
  2. Perossido di idrogeno. L'uso di questo fluido porta a un buon risultato. Allo stesso tempo, si deve capire che quando esposto al perossido di idrogeno sullo smalto dei denti, viene avviato un processo chimico, che si basa sull'ossidazione. Cioè, lo sbiancamento dello smalto in questo modo può essere accompagnato dalla sua distruzione.
  3. Strisce sbiancanti. Questo strumento è una striscia di larghezza ridotta per l'applicazione del gel, la cui fabbricazione è un materiale elastico. Sono applicati in modo tale che il gel si trovi sulla superficie dei denti. Una procedura di questo tipo può essere eseguita fino a due volte al giorno, ma non più spesso, perché altrimenti ci saranno sensazioni spiacevoli, nonché una maggiore sensibilità dei denti. L'effetto ottenuto dura per un mese.
  4. Gel Sbiancante. La procedura per l'utilizzo di questo gel può presentare differenze, associate a quale agente specifico viene utilizzato. Indipendentemente da ciò, l'oggetto obbligatorio di questa procedura sarà il bocchino, che funge da contenitore in gel, quindi si mette sui denti.

Qualunque strumento tu usi per imbiancare lo smalto dei denti a casa, dovresti capire il pericolo certo di tali procedure. La manipolazione frequente e scorretta di uno dei metodi sopra descritti può provocare gravi danni allo smalto.

Dove è la soluzione migliore da usare White Light. L'uso di questo strumento ti consente di sbiancare i denti nel modo più conveniente ed efficace senza alcun danno allo smalto, se segui le istruzioni. Il sistema proposto è progettato per funzionare a casa, quindi è ideale per condurre procedure di sbiancamento dei denti indipendenti.

Descrizione dei vantaggi del sistema White Light

Il momento clou del sistema White Light è che questo strumento è completamente innocuo per i denti. In questo caso, la conservazione dell'integrità dei denti senza alcun danno allo smalto, che assume un aspetto bianco come la neve, rimanendo così a lungo. Altrimenti, puoi elencare i seguenti vantaggi del sistema:

  • ottenere un effetto commisurato a ciò che può essere ottenuto a seguito di un viaggio dal dentista;
  • la durata dell'effetto raggiunto fino a 15 mesi, indipendentemente dal tipo di cibo utilizzato negli alimenti;
  • la sicurezza derivante dall'assenza di potenti sostanze nei gel, in particolare, lo sbiancamento è assicurato dalle particelle di ossigeno rilasciate a seguito dell'esposizione alla luce, che avvia direttamente il processo di sbiancamento;
  • disponibilità, ovvero il sistema può essere utilizzato quando è conveniente.

Istruzioni per l'uso White Light

La base del sistema in esame è l'uso di un gel di due componenti contenente perossido di carbamide, che è presente anche nei prodotti dentali professionali. Durante lo sbiancamento, il gel viene applicato sul bocchino, quindi mettiti i denti con una presa salda. Successivamente, entra in vigore il LED installato nella parte anteriore del dispositivo White Light.

Il risultato desiderato si ottiene esponendo il gel alla luce, che fornisce il rilascio del cosiddetto ossigeno attivo, che fornisce l'effetto desiderato. Tale sbiancamento può essere descritto come lieve, a causa dell'assenza di effetti negativi sui denti.

Una procedura richiede da 10 a 30 minuti. Allo scadere del tempo impostato, la lampada si spegne automaticamente. La frequenza massima possibile delle procedure non dovrebbe essere superiore a tre al giorno e purché il tempo totale non superi i minuti 30. È consentito utilizzare il sistema per 5 giorni con la possibilità di ripetere il corso dopo una settimana.

Istruzioni per l'uso del complesso White Light

Iniziando a sbiancare i denti, dovresti leggere le istruzioni per White Light, che include la seguente procedura:

  1. Pre-lavarsi i denti.
  2. Preparare i tubi di gel per l'uso.
  3. Prima applica un gel, e poi un altro, su ciascuna delle superfici del bocchino.
  4. Fissare il boccaglio ai denti con il bordo esterno.
  5. Accendi il dispositivo e inizia a usarlo.
  6. Attendere lo spegnimento automatico dopo il tempo impostato - 10 minuti.
  7. Rimuovi dispositivo.

Istruzioni per l'uso White Light

Per riutilizzare il sistema, premi nuovamente il pulsante di avvio del dispositivo. Il contratto non può eseguire più di tre sessioni.

Per mantenere a lungo l'effetto sbiancante, è necessario abbandonare i prodotti caratterizzati da colorazione, correlandola con un'adeguata cura orale in termini di igiene. Inoltre, non dimenticare di pulire regolarmente il dispositivo stesso se vuoi che funzioni abbastanza a lungo.

Controindicazioni per l'uso

Qualsiasi dispositivo deve essere utilizzato, osservando alcune regole per il suo utilizzo, che si applica pienamente White Light. In particolare, è necessario considerare le seguenti controindicazioni, che escludono la possibilità di sbiancamento dei denti in questo modo:

  1. Non è possibile utilizzare il sistema per donne in gravidanza e madri che allattano.
  2. In caso di malattia gengivale, consultare prima il medico appropriato e solo dopo, se si ottiene l'autorizzazione, utilizzare White Light.
  3. Fino all'età di sedici anni, qualsiasi procedura di sbiancamento dei denti è severamente vietata.
  4. Il sistema non è progettato per funzionare con denti artificiali, il che elimina la possibilità di sbiancamento, ad esempio corone.
  5. Durante il trattamento ortodontico, dovresti dimenticare l'uso del sistema.

Per escludere la possibilità di danni ai denti, seguire le istruzioni e osservare le norme operative e di sicurezza relative White Light:

  • il sistema deve essere conservato in un luogo a cui bambini e animali non abbiano accesso e lo sfondo della temperatura non superi i gradi 25;
  • è necessario escludere il contatto del gel con occhi, pelle e indumenti.

Che aspetto ha una vera luce bianca?

Se vuoi ottenere un sorriso bianco come la neve, questo è abbastanza fattibile a seguito di diverse sessioni di applicazione White Light. Ciò eliminerà l'incertezza, poiché un sorriso aperto, quando non vi è alcun vincolo associato alla condizione dei denti, contribuisce a una percezione positiva della vita.

Inoltre, con l'aiuto del sistema considerato, sono disponibili risparmi significativi. Rispetto all'andare alla clinica dentale, tali risparmi possono ammontare a diverse migliaia di rubli su base annuale. A parte questo, White Light sicuramente vince sullo sfondo di altri metodi di sbiancamento dei denti a casa in termini di efficienza e innocuità, come evidenziato da numerose recensioni e commenti sui forum.

L'acquisto di White Light è un modo economico, delicato ed efficace per ottenere un sorriso bianco come la neve!

Non tutti hanno l'opportunità di visitare un dentista per sbiancare i denti. In questo caso, puoi applicare metodi popolari. Uno di questi, il più semplice e sicuro, è lo sbiancamento con carbone attivo.

I denti cambiano colore, poiché sono esposti ai coloranti presenti in molti alimenti. Alcune malattie e farmaci causano anche scolorimento. Molto spesso, i denti si scuriscono tra gli amanti del caffè nero e del tè forte, tra i fumatori.

Anche le persone anziane hanno un colore giallastro dei denti, questo è inevitabile. I coloranti si depositano sulla superficie dei denti o penetrano nei tessuti duri.

Procedura di sbiancamento dentale

  1. Metti una tavoletta di carbone in un bicchiere, aggiungi un po 'd'acqua per bagnarla.
  2. Schiaccia il carbone fino a ottenere una massa omogenea senza lasciare grumi.
  3. Metti la massa sul pennello e lavati i denti, quindi sciacqua la bocca. Quindi lavati di nuovo i denti.

Non abusare dei denti che imbiancano! Ripetere la procedura dopo dieci giorni, non prima.

Questo metodo di sbiancamento a casa è uno dei più sicuri. Ad esempio, il perossido di idrogeno assottiglia lo smalto e irrita le gengive, è allergico ad esso. Il carbone agisce più delicatamente. Quando entra nello stomaco, non provoca conseguenze spiacevoli.

L'effetto dello sbiancamento dei denti non dura a lungo. Dipende da quanto spesso consumi cibi e bevande che contengono coloranti, come tè e caffè. Dopo aver oscurato i denti, la procedura dovrà essere eseguita nuovamente utilizzando il boccaglio e la lampada a raggi ultravioletti inclusi nel sistema White Light.

Effetti collaterali

  1. Ricorda che la polvere di carbone è una sostanza abrasiva che cancella non solo un rivestimento giallastro sui denti, ma anche uno strato di smalto.
  2. Se lo strato di smalto sui denti è troppo sottile, evitare di mangiare cibi troppo freddi e caldi, altrimenti appariranno sensazioni dolorose. Le fonti di dolore possono essere bacche, frutta acida, semi e noci.
  3. Dopo lo sbiancamento, le particelle di carbone rimangono tra i denti e sono difficili da rimuovere.

Ricorda che tutti i metodi di sbiancamento dei denti non sono sicuri. Quindi considera i dentisti. Prima di procedere alla procedura di sbiancamento con White Light, è meglio valutare attentamente i pro e i contro.

Oggi, ci sono molti modi diversi per sbiancare i denti. Inoltre, è possibile farlo a casa, ma se sei interessato a un risultato più efficace, è meglio contattare una clinica dentale.

C'è anche un complesso medico HiSmile, che consente di imbiancare lo smalto dei denti a casa, che contiene perossido. Questo componente imbianca completamente il dente senza danneggiare lo smalto. Per fare ciò, ruota delicatamente la matita in modo che il gel sporga. Applicare il gel con molta attenzione su ogni dente. La miscela inizia a formare schiuma - questo è normale. Il perossido reagirà con l'ossigeno e inizierà il processo di sbiancamento. Tieni questo composto sui denti per circa 10 minuti. A proposito, mentre il gel funziona, non puoi rilassare le labbra e chiudere la bocca.

Dopo la procedura, è vietato bere e mangiare per circa un'ora. Il set offre righelli che aiuteranno a confrontare il risultato ottenuto e il colore iniziale dei denti. Vale la pena ricordare che il risultato sarà evidente solo se si rinuncia a tè, caffè e fumo per il periodo del corso di sbiancamento.

La clinica può offrirti lo sbiancamento laser. Questa tecnica è più efficace e il candore dei denti rimane a lungo. Prima della procedura, la carie e il tartaro vengono rimossi e solo dopo vengono sbiancati con un laser. Dopo tale "operazione" non si dovrebbe fumare o bere bevande con colorante per circa una settimana.

Fai una domanda

Obzoroff

Direttore Obzoroff, uno specialista professionista nel campo della medicina, cosmetologia e dietetica. Scrive e sintetizza materiale scritto da medici professionisti.

Insieme ai traduttori, prepara articoli per lettori stranieri sulla base di materiali preparati dagli autori del sito con idonee qualifiche.

project leader Obzoroff È coautore di numerosi articoli sulla salute e sui metodi moderni di cura delle malattie comuni, scritti insieme a professionisti esperti, le cui biografie si trovano nella pagina degli autori.

I social network dell'autore: Facebook Twitter Youtube.
Obzoroff
Aggiungi un commento